Logo nanospin

Scroll Down

Logo nanospin

Scroll Down

ELECTROSPINNING

La tecnologia

Electrospinning

L'electrospinning (o elettrofilatura) è un processo di fabbricazione elettro-idrodinamico che sfrutta la differenza di potenziale elettrico per ottenere fibre di ordine micrometrico e nanometrico da soluzioni o fusioni polimeriche.

Electrospraying

L'electrospraying è un processo di produzione elettro-idrodinamico che mira ad ottenere particelle di diametro micro o nanometrico da una soluzione polimerica. Come l'electrospinning, anche l'electrospraying sfrutta un meccanismo basato sulla differenza di potenziale elettrico.

Il processo

Nel suo setup di base, una piattaforma di electrospinning/electrospraying è relativamente semplice e comprende: una soluzione contenuta in una riserva, una pompa, un emettitore, una fonte HV ed un collettore.

 

Per avviare il processo occorre pompare la soluzione dalla riserva all'emettitore, provocando la formazione di gocce di materiale sulla superficie di quest'ultimo.

 

Collegando la fonte HV all'emettitore si genera un campo elettrostatico e le cariche iniziano ad accumularsi sulla superficie della soluzione.

 

Quando la repulsione elettrostatica tra emettitore e collettore diventa più forte della tensione superficiale, si forma una struttura conica denominata cono di Taylor.

 

Una volta formato il cono di Taylor, da quest'ultimo parte un getto elettrificato di materiale che si deposita sul collettore. A seconda delle proprietà della soluzione e dei parametri di processo impostati, è possibile produrre fibre o particelle, per cui con una stessa piattaforma si possono ottenere processi di electrospinning ed electrospraying.

Campi di applicazione

Semplicità di utilizzo, grande versatilità, risultati eccellenti e costi di produzione relativamente bassi (soprattutto se confrontati con altre tecniche di manifattura) rendono l'electrospinning e l'electrospraying perfette per svariate tipologie di utilizzo, dalle attività di ricerca alla produzione in continua di materiali nanofilati.

 

I principali campi di applicazione dell'electrospinning e dell'electrospraying comprendono il settore biomedicale, l'alimentare e la nutraceutica, il settore energetico, i sistemi di filtraggio, il biotessile, l'ingegneria tissutale e, più in generale, tutto ciò che concerne lo sviluppo e la produzione di nanofibre.

Le piattaforme Spinbox® e Fluidnatek®

Nanofaber è partner unico per l’Italia di Bioinicia, azienda spagnola leader nella produzione di macchinari per electrospinning ed electrospraying.

La gamma electrospinning di Bioinicia, commercializzata sotto i marchi Spinbox® e Fluidnatek®, spazia dalla semplice macchina da banco alle piattaforme per la produzione in continua o su scala pilota, rispondendo alle esigenze di ricerca e manifattura con attrezzature di alta fascia.

Le piattaforme Spinbox® e Fluidnatek®

Nanofaber è partner unico per l’Italia di Bioinicia, azienda spagnola leader nella produzione di macchinari per electrospinning ed electrospraying.

La gamma electrospinning di Bioinicia, commercializzata sotto i marchi Spinbox® e Fluidnatek®, spazia dalla semplice macchina da banco alle piattaforme per la produzione in continua o su scala pilota, rispondendo alle esigenze di ricerca e manifattura con attrezzature di alta fascia.

ELECTROSPINNING

I servizi Nanospin

Assistenza e Manutenzione

Lab

Ricerca e Sviluppo

Contattaci

Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri prodotti o servizi?

Il team Nanofaber ti ricontatterà nel più breve tempo possibile per fornirti tutto il supporto necessario.

Contattaci

Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri prodotti o servizi?

Il team Nanofaber ti ricontatterà nel più breve tempo possibile per fornirti tutto il supporto necessario.

Le Piattaforme Fluidnatek/Spinbox

Contattaci

Come possiamo aiutarti?